Publications

Newsletter Osservatorio Energia Year IX n. 104

Home  » Pubblications

Newsletter Osservatorio Energia Year IX n. 104

published on 10-15-2007

In questo numero:

Regolamentazione

  • L’impatto della struttura finanziaria sulla regolazione delle public utility italiane. La relazione tra aspetti finanziari, regolatori e di lungo periodo (investimenti) sta attirando l’attenzione in misura crescente: con l’introduzione delle politiche regolatorie che affiancano le liberalizzazioni infatti molte imprese hanno avviato una ristrutturazione della struttura finanziaria basata su un ricorso sempre più massiccio al capitale di debito, una vera e propria dash for debt, con motivazioni e conseguenze che meritano un approfondimento.

  • L’energia in Finanziaria: alcune riflessioni su GNL, emission trading e riforma CV. La grave impasse nei numerosi procedimenti autorizzativi per la realizzazione di terminali GNL viene affrontata attraverso la norma cosiddetta “sblocca GNL”, contenuta nel Dl fiscale collegato alla Finanziaria 2008. La proposta di un fondo per il finanziamento dell’acquisto dei permessi, permetterebbe ai nuovi entranti nel sistema EU ETS l’accesso alle quote a titolo gratuito, ma introdurrebbe un’ulteriore distorsione nel meccanismo di mercato, senza risolvere la situazione di incertezza dei partecipanti allo schema europeo. La proposta di riforma del sistema dei certificati verdi prevede anche l’aumento della quota d’obbligo e la differenziazione dell’incentivo per tecnologia.

  • Le nuove disposizioni sull’unbundling funzionale. Si applicherà principalmente ai numerosi progetti di nuovi terminali di GNL la delibera 253/07 che ha sollevato dall’obbligo di separazione funzionale le imprese verticalmente integrate quando le attività sono svolte per mezzo di infrastrutture esentate dal TPA ed in cui la capacità con esenzione venga utilizzata per almeno il 50%.

  • Imprese e dinamiche settoriali
  • Le performance delle imprese elettriche e di gas naturale nel primo semestre 2007. Nonostante lo scenario di mercato poco favorevole, nella prima metà del 2007 le imprese energetiche italiane hanno realizzato risultati finanziari in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Nel settore della vendita di gas naturale, molto positivo è stato l’impatto sui bilanci societari della delibera 79/07, che ha finalmente sanato l’annoso contenzioso sulla delibera 248/04.

  • Struttura e Mercati
  • Il mercato dei combustibili. Le quotazioni del petrolio raggiungono record storici in settembre e ottobre, nonostante il miglioramento dei fondamentali, e trascinano in alto i prezzi dei combustibili derivati. Rialzi consistenti anche per i principali carboni, con tassi di crescita finora registrati per ottobre del 11-12%.

  • Il mercato dell’energia elettrica. Le prime tre settimane del mese di ottobre mostrano una diminuzione del PUN, del differenziale peak off-peak. Nello stesso periodo si registra una riduzione del differenziale fra PUN e prezzo sulle borse europee.

  • Il mercato del gas naturale. Decisa crescita del fabbisogno ad agosto. Si riduce il gap di domanda dei primi otto mesi nei confronti dell’anno prima. Continua a contrarsi la produzione nazionale, mentre gli stoccaggi sono ormai al loro livello massimo. I prezzi del gas alla frontiera rimangono in settembre sostanzialmente stabili, ma si prospettano aumenti più rilevanti nei prossimi mesi. Nella prima metà di ottobre si registra una vistosa crescita dei prezzi forward per il primo trimestre del 2008.

  • Indice Itec




    Document needs subscription