Publications

Newsletter Osservatorio Energia Year IX n. 106

Home  » Pubblications

Newsletter Osservatorio Energia Year IX n. 106

published on 12-15-2007

In questo numero:

Gas Naturale

  • Novità dal medio oriente: verso un nuovo paradigma di mercato del gas?
    Tempi maturi anche per l’Europa per l’atteso delinking del prezzo del gas da quello del petrolio: la prevista creazione della prima borsa del GNL del medio oriente (IMEX) e del primo hub di stoccaggio fisico (a Dubai) potrebbero sviluppare il mercato spot del gas liquefatto, anche se il cambiamento non sarà immediato.

  • Regolamentazione
  • Le nuove proposte per le tariffe elettriche 2008-2012 e per la commercializzazione dell’energia. Revisione del rate of return, più incentivi per investimenti e aggregazioni, nuovo X-factor per il price cap e nuova regolazione per la misura. Queste le principali novità della seconda consultazione per il periodo 2008-2012 delle tariffe elettriche.

  • La qualità del servizio elettrico: la proposta di testo integrato per il terzo periodo di regolazione. Con le nuove proposte per la regolazione della qualità dei servizi di rete, misura e vendita dell’energia l’Autorità modifica lo schema di obiettivi, premi e penali in vigore, estende la regolazione anche al servizio di trasmissione e alle imprese di distribuzione di dimensioni.

  • Le aste per il servizio di salvaguardia. Il MSE stabilisce che i fornitori di salvaguardia verranno scelti attraverso aste territoriali svolte su una parte minima del prezzo, quella relativa al costo di commercializzazione, invece che sulle condizioni complessive di fornitura.

  • Emission Trading
  • L’incertezza e i ritardi nell’assegnazione dei permessi di emissione. Ancora aperte due importanti questioni nel processo di assegnazione dei permessi per la seconda fase dell’EU ETS: il trattamento dei nuovi entranti e l’accesso ai crediti da CDM e JI.

  • Panorama europeo
  • Europa in breve. Il MEDREG, dovrebbe promuovere la creazione di un mercato allargato dell’energia elettrica e del gas naturale e favorire lo sviluppo di nuove infrastrutture. La Commissione Europea ha licenziato il proprio Piano Strategico per le Tecnologie Energetiche, che pone un’attenzione particolare alle fonti rinnovabili. L’ERGEG ha aperto un processo di consultazione su criteri e principi per la definizione delle tariffe di trasporto gas.

  • Struttura e Mercati
  • Il mercato dei combustibili. Continua la crescita delle quotazioni dei combustibili. Permangono le tensioni sia dal lato della domanda (soprattutto delle economie emergenti) sia da quello dell’offerta (clima e situazione geopolitica per il petrolio, infrastrutture di trasporto per il carbone).

  • Il mercato dell’energia elettrica. A dicembre, l’IPEX quota prezzi dell’energia elettrica in calo rispetto al mese precedente; sull’orizzonte annuale però si segnala un aumento del prezzo rispetto a dicembre 2006 soprattutto a
    causa dell’incremento della domanda. Il mercato Italia torna a essere importatore netto e IPEX la borsa europea più cara.

  • Il mercato del gas naturale. Continua il trend di crescita dei prezzi del gas naturale iniziato nel mese di settembre. A fronte di una crescita moderata sulle borse di Zeebrugge e TTF e di andamenti solo in leggero aumento dei prezzi alla frontiera della maggior parte dei Paesi europei, spicca la performance del Belgio, che registra un incremento dei prezzi alla frontiera del +20%.

  • Indice Itec




    Document needs subscription