Publications

Newsletter Osservatorio energia Year XIII n. 146

Home  » Pubblications

Newsletter Osservatorio energia Year XIII n. 146

published on 07-29-2011

In questo numero:

Energie rinnovabili e clima

  • La dichiarazione di incostituzionalità delle proroghe sulla vita delle concessioni idroelettriche ha reso ancora più indefinito e intricato lo stato e il destino delle concessioni in Italia, mentre il meccanismo ad aste per l’assegnazione langue in un’impasse incomprensibile.

  • Delineato il quadro normativo per lo stoccaggio geologico del carbonio e introduzione dell’obbligo di idoneità degli impianti di combustione di nuova costruzione a ospitare attività di cattura del carbonio.

  • Lo schema di Piano di Azione di Efficienza Energetica 2011, esteso fino al 2020, non offre però indicazioni significative sul tema degli strumenti di incentivazione per l’efficienza energetica, sui quali c’è molta attesa dopo il varo del Dlgs n. 28/2011.

  • Market news. Sul mercato ETS si è assistito a una massiccia vendita dei permessi di emissione che ha portato a una rilevante riduzione dei prezzi, ora poco sopra i 13 €/tCO2. La discesa dei prezzi dei certificati verdi, si è quasi arrestata nell’ultimo mese: la dinamica suggerisce aspettative invariate sul prezzo di ritiro dei CV invenduti a marzo 2012.

  • Imprese e istituzioni
  • Bolletta gas meno stabile della bolletta elettrica, a causa delle diverse modalità di determinazione delle rispettive componenti a copertura dei costi della materia prima (QE e PED); nel settore elettrico permangono sussidi incrociati tra consumatori con diversi livelli di consumo, a causa del carattere progressivo della componente trasporto e degli oneri generali.

  • Europa in breve. Pubblicati diversi documenti di interesse: in primis vi è la rassegna retrospettiva dell’ENTSO-E per il 2010, il rapporto del JRC sullo stato degli investimenti e dei progetti europei nel campo smart grid, due documenti ACER connessi alla questione dello sviluppo dei codici di rete, la consultazione pubblica del CEER sul retail market design, e l’approvazione, da parte delle Commissione, dei primi 7 schemi volontari per la certificazione dei biocarburanti.

  • Gas Naturale
  • Market news. Domanda di gas in diminuzione a luglio (-7.7%): forte calo per il termoelettrico (-16.2%), discesa anche per l’industria (-4.8%) mentre risalgono i prelievi dalle reti di distribuzione (6.4%). Il prezzo medio del gas sugli hub europei è in discesa rispetto a giugno (21.8 €/MWh); il PSV segna valori medi in crescita a luglio, a 27.5 €/MWh. Apprezzamento anche per i forward al TTF.

  • Mercato Elettrico
  • Market news. L’aumento stagionale del PUN nel 2011 sembra meno robusto rispetto alla media storica registrata su IPEX, a causa di una temperatura più bassa delle medie stagionali e di una domanda che non è ancora tornata sui livelli pre-crisi del 2008. Sui mercati europei si registra una generalizzata diminuzione dei prezzi, dovuta alla diminuzione stagionale della domanda industriale.

  • Il mercato dei combustibili. Nei primi 19 giorni di luglio le quotazioni del Brent hanno ripreso a crescere, soprattutto in conseguenza della pubblicazione di nuovi dati macroeconomici delle nuove dichiarazioni del Governatore della Fed. Rimane invece stabile il prezzo del carbone europeo, a fronte di una domanda ferma negli ultimi mesi.

  • Indice Itec




    Document needs subscription
    Summary needs registration