Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XIX n. 209

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XIX n. 209

pubblicato il 28-04-2017

in questo numero:

Mercato elettrico


  • Fine tutela: nuovi interventi per favorire il passaggio al mercato libero . La prospettiva di un rinvio della completa apertura del mercato retail (giugno 2019 dovrebbe essere la nuova data) non rallenta le attività dell’Autorità per incentivare il passaggio al mercato libero. Ai trend attuali sarebbero infatti necessari ancora circa 20 anni per completare la liberalizzazione in maniera spontanea, nonostante il numero dei fornitori sia in aumento. La strada scelta è quella di minimizzare il rischio del passaggio per i clienti finali attraverso offerte standardizzate, ma emerge la difficoltà di conciliare diversi obiettivi: trasparenza e confrontabilità delle offerte, semplicità di accesso al mercato, libertà per gli operatori e spazio per l’effettiva competizione non sono facilmente conciliabili.

  • Al via la sostituzione di 41 milioni di contatori elettrici . Spesa ridotta sotto i 4 miliardi per 7 anni di lavori, maggiori controlli e incentivi momentaneamente sospesi: queste le condizioni dell’Autorità all’avvio del piano di installazione dei contatori di seconda generazione, approvato nonostante le diverse perplessità sull’opportunità di avviare le sostituzioni prima che la tecnologia per l’utilizzo dei dati prodotti sia matura.

Gas naturale

  • Nord-Stream II: dubbi e vantaggi per i paesi del Sud Europa. Il Nord-Stream II, progetto che potenzierebbe la capacità di importazione di gas dalla Russia attraverso il mare del Nord dai 55 Gmc/a attuali a 110, e che da diversi anni anima il dibattito, anche politico europeo, risponde alle previsioni di incremento della dipendenza dall’estero dei paesi del Nord Europa e permette di aggirare il transito dall’Ucraina. Tuttavia, simulando i nuovi assetti e i possibili flussi di gas verso l’Italia, le conseguenze potrebbero essere di un incremento di almeno di 0.5 €/MWh dello spread di prezzo tra PSV e TTF. Giusto per l’Italia valutare le alternative possibili.

Gare gas



Documento soggetto a sottoscrizione