Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XX n. 218

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XX n. 218

pubblicato il 27-02-2018

in questo numero:

Mercato GNL


  • Il nodo infrastrutturale per il downstream del GNL in Italia. A un anno dal varo del Quadro Strategico Nazionale per i combustibili alternativi, l’approvvigionamento di GNL per usi finali continua a dipendere dalle forniture di autocisterne o serbatoi criogenici in isocontainer provenienti da terminali in Francia, Spagna e Belgio. L’impossibilità di dotare i terminali italiani di facilities per il caricamento di autocisterne e i tempi necessari per rendere operativi i depositi costieri e le metaniere SSLNG continuano a pesare sui costi di fornitura e sui potenziali di sviluppo del settore. A livello internazionale e europeo emergono intanto nuove soluzioni logistiche. La sfida delle iniziative italiane è quella di trovare soluzioni competitive che consentano al paese di superare il gap infrastrutturale senza continuare a dipendere in modo significativo da infrastrutture localizzate in altri paesi.

  • Monitoraggio mercato globale. Continua il trend di crescita della domanda e dei prezzi asiatici, con carichi destinati prevalentemente verso l’estremo oriente. Tra i progetti sembra sempre più concreta la possibilità che riceva a breve la FID il terminale di Krk, che potrebbe alterare gli equilibri del mercato del Mediterraneo.

Mercato elettrico

  • Il capacity market: tra punti aperti e indicazioni europee. Dopo l’approvazione europea, mancano gli ultimi passi per l’implementazione del capacity market italiano, che si auspica in autunno per una prima delivery nel 2019: tra gli ultimi aspetti da discutere strike price, restituzioni uncovered e partecipazione della domanda. Dal panorama europeo intanto arrivano diversi spunti: l’approvazione di altri cinque meccanismi di tipologie diverse, la prima asta già effettuata in Irlanda in un meccanismo simile a quello italiano e gli ultimi risultati delle aste inglesi. Parallelamente l’Europa continua a lavorare sulle norme per la remunerazione della capacità che saranno contenute nel regolamento europeo sui mercati elettrici.

  • L’integrazione della generazione distribuita. Ospitiamo un contributo sulle problematiche aperte dalla crescita della generazione distribuita, sulle sfide aperte per l’integrazione delle relative risorse nei modelli di mercato esistenti e sulle soluzioni in discussione.

Gare gas

  • Monitoraggio gare gas. Aggiornamenti tariffari, sulle norme che regolano le gare, sulle operazioni di M&A e sullo stato di avanzamento delle gare nei diversi ATEM.




Documento soggetto a sottoscrizione