Pubblicazioni

Uno standard di adeguatezza per dimensionare il capacity market

Home  » Pubblicazioni

Uno standard di adeguatezza per dimensionare il capacity market

pubblicato il 30-06-2021
Terna ha proposto in consultazione una nuova metodologia di valutazione dell’adeguatezza e dei costi ad essa associati, coerentemente con le linee guida definite a livello europeo dall’Acer. Tramite la stima del costo dell’energia non fornita e del costo della capacità nuova entrante, lo studio propone un nuovo target di adeguatezza che risulta il migliore trade-off tra sopportare una perdita del carico e investire in nuovi impianti di generazione. La tecnologia termoelettrica risulta garantire adeguatezza al minor costo: il target di adeguatezza ottimale è individuato in due ore all’anno di perdita del carico, circa un’ora in meno rispetto allo standard attualmente vigente. Sulla base della proposta di Terna, il nuovo Ministero della Transizione Ecologica dovrà ora approvare, tramite decreto, il target di adeguatezza da considerare per le future aste del Capacity Market 2024-2025 valutando anche i costi connessi al suo raggiungimento.

Scarica l'articolo della Newsletter Osservatorio Energia 255 - Giugno 2021

Documento soggetto a sottoscrizione