Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio energia Anno XII n. 133

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio energia Anno XII n. 133

pubblicato il 15-05-2010

In questo numero:

Mercato Elettrico

  • La remunerazione della capacità di generazione. Riparte il dibattito sull’incentivazione della capacità di generazione, con la proposta AEEG di un meccanismo di call options.

  • Nuovi corrispettivi di trasmissione e distribuzione per le imprese connesse in AAT. L’AEEG modifica i corrispettivi di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica per le utenze in altissima tensione a seguito di una sentenza del TAR Lombardia.

  • Market news. Continua la stagnazione dei prezzi su IPEX nonostante una domanda in parziale ripresa e prezzi dei combustibili sostenuti: lo spark spread risulta in continua decrescita

  • Il mercato dei combustibili. Dopo il rally di prezzo che ha portato il dated Brent a superare 86 $/bbl, dall’inizio di maggio il prezzo del petrolio è sceso tornando sotto i 74 $/bbl.

  • Gas Naturale
  • Lo stoccaggio: piccoli passi verso un mercato? Si intrecciano le disposizioni del legislatore, del Governo e dell’AEEG sullo sviluppo di nuova capacità di stoccaggio e sull’accesso e la remunerazione di quella esistente.

  • Market news. Recupero tendenziale della domanda di gas, ancora trainato dal settore industriale. Impennata dei prezzi agli hub europei, che superano a maggio i 17 €/MWh, con un prezzo al PSV stabile intorno ai 19 €/MWh. QE e gas release mostrano previsioni al rialzo, trainate dal cambio $/€.

  • Energie rinnovabili e clima
  • Certificati verdi, tutto da rifare? Il sistema dei certificati verdi, come attualmente disegnato, non funziona in modo efficace: a seguito del passo indietro sul trasferimento dell’obbligo sull’energia prelevata, saranno presto necessarie nuove modifiche legislative.

  • L’attuazione della Direttiva 2009/28/CE: Dlgs di recepimento e Piano di azione nazionale. La norma che delega al Governo il recepimento della nuova Direttiva Rinnovabili individua tra i criteri ispiratori: promozione congiunta di efficienza e rinnovabili, revisione degli strumenti di sostegno, realizzazione di un sistema statistico, promozione delle rinnovabili “termiche”.

  • Market news. I prezzi dei permessi di emissione europei hanno mostrato un andamento nel complesso crescente mentre i volumi di certificati verdi di nuova emissione sono ancora piuttosto ridotti.

  • Imprese e istituzioni
  • Il monitoraggio del mercato retail. L’AEEG, in contemporanea con un analogo intervento dell’ERGEG, apre la consultazione sulle modalità di realizzazione del monitoraggio, previsto nel Terzo pacchetto UE, dei mercati della vendita al dettaglio dell’energia elettrica e del gas naturale.

  • I nuovi “confini” della separazione funzionale. Le nuove regole adottate dall’AEEG ridefiniscono il perimetro di applicazione della disciplina dell’unbundling funzionale: introducono norme di semplificazione di alcuni obblighi e recepiscono le previsioni in materia del “terzo pacchetto energia”.

  • I risultati economici delle principali aziende energetiche nel 2009 e le attese per il 2010. L’impatto della crisi economica sui risultati 2009 dei principali operatori è stato eterogeneo: se la quasi totalità delle società attive in settori a mercato ha visto ridursi ricavi e margini, le società attive in business regolati sono riuscite a mantenere i propri target incrementando i risultati economici. I risultati del primo trimestre 2010, pur presentando segnali di miglioramento rispetto al 2009 sono piuttosto eterogenei e rispecchiano le scelte industriali degli anni passati.

  • Europa in breve. La regolazione dell’energia a livello europeo sta compiendo passi in avanti. La Corte di Giustizia Europea interviene sulla possibilità di introdurre prezzi di riferimento nel mercato retail del gas ormai liberalizzato. Eurogas rivede le sue previsioni di domanda e offerta di gas nel lungo periodo.

  • Indice Itec




    Documento soggetto a sottoscrizione
    Summary soggetto a registrazione