Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XV n. 164

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XV n. 164

pubblicato il 19-04-2013

In questo numero:

Gas Naturale

  • Regolazione e gare: una partenza difficile. Regime differenziato per ambiti già andati a gara o meno, contenimento del WACC, dubbi sul riconoscimento delle differenza tra VIR e RAB, incertezza sulle modalità di riconoscimento dei ricavi: poche le certezze sul quadro regolatorio alla vigilia delle gare.

  • Market news. Il PSV è tra gli hub più economici d’Europa, complice il freddo e gli stoccaggi quasi vuoti in molte nazioni del Nord. Anche in Italia il freddo fa aumentare i prelievi della distribuzione. Decisi i criteri per le aste di stoccaggio e il regolamento del nuovo mercato gas.

  • Mercato unico europeo
  • Verso il mercato di bilanciamento europeo. Una forte armonizzazione dei prodotti per il bilanciamento e un approccio poco graduale all’integrazione dei relativi mercati caratterizzano le prime proposte: la strada è molto ambiziosa, importante lo sforzo previsto per i paesi più “isolati” come l’Italia.

  • Una roadmap sull’allocazione della capacità. Il mercato precede i regolatori: la roadmap per l’implementazione anticipata delle nuove regole sull’allocazione della capacità è già una realtà con risultati anche per l’Italia.

  • Aggiornamento sui codici europei. Continuano i lavori per il codice su interoperabilità e scambio dati nel mercato del gas, ACER commenta i meccanismi di remunerazione della capacità di generazione.

  • Energie rinnovabili e clima
  • Rischi e opportunità per le rinnovabili che sbilanciano. Le nuove regole sullo sbilanciamento mettono i titolari di impianti non programmabili in condizione di gestire attivamente il rischio di mercato, formulando previsioni sulla propria posizione e su quella dei concorrenti, e sui prezzi di sbilanciamento.

  • Market news. Sul mercato ETS l’approvazione definitiva del backloading è ancora lontana e i prezzi delle quote continuano la discesa, nonostante timidi segnali positivi provengano dal voto sulla Roadmap 2050. I prezzi di borsa dei CV 2012 sono al livello del prezzo di ritiro 2013.

  • Mercato elettrico
  • Market news. Continua il calo della domanda, sempre più giù la produzione termoelettrica. PUN in discesa, divergono i prezzi zonali.

  • Il mercato dei combustibili. L’incertezza legata alla risoluzione del caso Cipro ha spinto al ribasso le quotazioni di tutte le commodity energetiche anche a causa del deprezzamento dell’euro.

  • Indice Itec
    Progetto Magi




    Documento soggetto a sottoscrizione
    Summary soggetto a registrazione