Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XVI n. 175

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XVI n. 175

pubblicato il 28-03-2014

In questo numero:

Energie rinnovabili e clima

  • La norma “spalmaincentivi”: pochi effetti attesi. La convenienza per gli operatori dipenderà dalla rimodulazione dell’incentivo, ma sconti rilevanti saranno attrattivi solo per impianti già vicini alla fine del periodo di incentivazione, con poco impatto quindi per la spesa dei consumatori/finanziatori. Più importante invece potrebbe essere il blocco degli incentivi sui rifacimenti.

  • Obiettivi ambiziosi e poco mercato nel nuovo Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti dell’Emilia Romagna. Prevenzione e recupero di materia, flussi residui sottratti al mercato per ottimizzare l’impiego dei termovalorizzatori: dovrebbero essere queste le ricette per raggiungere una gestione efficiente.

  • Market news. Il backloading ha preso il via, ma il prezzo degli EUA rimane stabile, in attesa delle decisioni sulla politica per il clima di lungo periodo. CEC tutto a mercato nel 2014.

  • Mercato elettrico
  • Market news. Le condizioni climatiche continuano a deprimere la domanda elettrica, così il prezzo scende ai minimi storici, in Italia come sulle altre borse europee.

  • Il mercato dei combustibili. La crisi ucraina non sembra per il momento influenzare il mercato petrolifero che ormai da alcuni mesi registra quotazioni stabili e volatilità molto bassa. Lo scenario di domanda e offerta rimane disteso.

  • Gas naturale
  • Market news. Mentre i fondamentali rimangono negativi, ancora molte le novità regolatorie: cambiano leggermente i prezzi in tutela per il prossimo AT (non ancora definiti in alcune parti) e partono le allocazioni di stoccaggio, con prodotti e regole innovativi.

  • Mercato unico europeo
  • Novità dall’Europa. Proseguono le attività di ENTSO-G per lo sviluppo del codice di rete per l’armonizzazione delle strutture tariffarie della trasmissione, per l’emendamento al CAM sulla capacità aggiuntiva, e per le regole sullo scambio dei dati. Intanto, i regolatori europei riaprono la discussione sul modello di mercato

  • Indice itec
    Progetto magi




    Documento soggetto a sottoscrizione
    Summary soggetto a registrazione