Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XVIII n. 203

Home  » Pubblicazioni

Newsletter Osservatorio Energia Anno XVIII n. 203

pubblicato il 25-10-2016

In questo numero:

Mercato elettrico


  • Con il nuovo sistema di garanzie di Terna penalizzati soprattutto i piccoli operatori. Al fine di minimizzare più che in passato il rischio per Terna associato a situazioni di inadempimento degli operatori, il nuovo sistema di garanzie potrebbe incrementare le barriere all’ingresso per quelli più piccoli spingendoli così verso una maggiore aggregazione, così come ridurre la competizione a favore delle società di maggiori dimensioni. La più precisa stima del livello di esposizione e i vincoli più stringenti necessari per incrementare l’esposizione massima consentita ben si coordinano inoltre con l’ultima riforma della disciplina degli sbilanciamenti che inasprisce le penali implicite nei prezzi di sbilanciamento.

Gas naturale

  • Bilanciamento gas: approvato sistema asimmetrico di premi/penalità per Sanm Rete Gas. Con una settimana di ritardo rispetto alla partenza del nuovo sistema di bilanciamento, sono stati approvati i parametri alla base del meccanismo di premi e penalità per Snam Rete Gas. Nel provvedimento finale è stato confermato il carattere asimmetrico del meccanismo, con un floor fissato -5 milioni di euro e un valore target che sfiora i 14 milioni di euro/anno. Rispetto all’ultimo DCO è stato rivisto anche l’indice di performance legato alla qualità delle informazioni, rendendo la struttura dello stesso lineare in modo da non avere più un forte incremento della penalizzazione per errori di previsione superiori al 10% ma introducendo anche un incentivo legato alla puntualità con cui le informazioni vengono trasmesse. Rafforzato infine l’incentivo sull’efficienza delle azioni di bilanciamento attraverso l’introduzione di un coefficiente moltiplicativo, anche se il livello target di p2 che misura lo scostamento fra il prezzo di sbilanciamento e il prezzo medio di mercato non appare particolarmente sfidante da raggiungere .

  • Primi verdetti del Tar sull'impianto normativo delle gare gas. In un contesto di ancora forte incertezza in cui la pubblicazione dei bandi è ormai ferma da tempo e le uniche notizie riguardano il rinvio dei termini dei pochi bandi finora pubblicati, il respingimento da parte del TAR dei ricorsi presentati da vari operatori relativi alle norme che disciplinano la valutazione del valore di rimborso degli impianti può forse costituire un elemento che fornisce certezza ad un contesto normativo ormai stratificato e consolidato.

  • Monitoraggio gare gas Il rinvio di Milano 1, l’ATEM che sembrava essere il primo a poter dare finalmente una scossa al processo, di fatto rimanda al 2017 la questione gare.

  • Indicatori

  • Indici Itec e Magi





  • Documento soggetto a sottoscrizione