Pubblicazioni

Ricerca tra le pubblicazioni di REF-E

Home  » Pubblicazioni

Download e ricerca delle pubblicazioni

 

Energy Outlook n. 10 - Anno IV

Pubblicato il: 22-03-2019

In questo numero: 1. SCENARIO MACROECONOMICO E COMMODITY

  • Il rallentamento economico spinge al ribasso il consumo di petrolio e carbone. La fase, attuale e prevista, di rallentamento della crescita economica, alimentata dalle tensioni commerciali USA-Cina, dai timori per le conseguenze della Brexit, e, per l’Italia, dalle incertezze politiche ed economiche interne, spiega le recenti contrazioni della domanda e dei prezzi delle commodities energetiche dopo diversi mesi di rialzo. Si tratta in realtà di un veloce riallineamento sui prezzi di equilibrio di medio periodo. La riduzione dell’output dei paesi OPEC Plus, le incertezze politiche in Venezuela, le nuove sanzioni all’Iran rappresentano elementi di rischio che rendono difficile prevedere ulteriori ribassi rispetto ai livelli attuali.
2. OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
  • Mercato del gas naturale: occhio al GNL. I 37 Gmc di capacità di liquefazione entrati in esercizio negli ultimi mesi sono sufficienti per scongiurare, a meno di ipotizzare scenari estremi, tensioni per il prossimo inverno, mentre una seconda ondata di progetti, avviati a seguito dei picchi di prezzi dello scorso anno, e che coinvolgono un numero di paesi produttori, tra cui anche il Qatar, garantisce la copertura della crescita dopo il 2022, che rimane dunque l’anno più esposto a rischi di scarsità. Gli equilibri del mercato gas sono destinati a essere scossi dall’entrata in vigore del Codice di rete sulle tariffe di trasporto: le proposte italiane spingono verso la riduzione dello spread PSV/TTF, di almeno 0.5 €/MWh, delle importazioni da Nord oltre a modificare modalità operative consolidate da anni. Ma, in senso contrario, potrebbero intervenire le riforme degli altri paesi.
3. OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
  • Prezzi elettrici in ribasso all'aumento dell'import e dell'idroelettrico. Nel contesto di prezzi delle materie prime in discesa e buoni livelli di import e produzione rinnovabili, le marginalità dei cicli combinati rimangono sostenute dal ritardo con cui le variazioni dei prezzi del gas vengono riflesse nei prezzi elettrici. Questa marginalità è però minacciata dalla crescita attesa nella capacità di produzione rinnovabile e dall’espansione dei volumi importati grazie al potenziamento delle capacità di interconnessione con Francia e Montenegro. Le condizioni meteo sono sempre più importanti nella determinazione dei prezzi medi. Per gli operatori rinnovabili il rischio è di essere presenti sul mercato solo quando i prezzi sono bassi (captured price minori del PUN medio). L’analisi probabilistica mostra, tuttavia, che a oggi questo effetto è contenuto, soprattutto per il fotovoltaico (leggermente più alto per l’eolico) poiché i prezzi tengono a salire molto quando le rinnovabili non sono presenti, ma al contrario si riducono meno che proporzionalmente quando la produzione rinnovabile scende
APPENDICE 1. TABELLA DI SINTESI DEGLI SCENARI

Energy Outlook n. 9 - Anno III

Pubblicato il: 18-10-2018

In questo numero: Executive summary
1. Scenario macroeconomico e commodity

  • L’economia mondiale rallenta
  • Germania, Brexit ed elezioni: le incertezze per l’Europa
  • Italia: la crescita rallenta
  • Domanda e materie prime
2. Outlook per il mercato gas
  • Mercati europei del gas: ancora tensioni
  • L’outlook per il mercato italiano del gas naturale
  • Box 2.1. Gli strumenti di flessibilità dello stoccaggio in Italia
3. Outlook per il mercato elettrico
  • Il costo per i termoelettrici incide al rialzo sul PUN
  • Box 3.1. I possibili effetti dell’indisponibilità degli impianti nucleari in Belgio
  • Analisi di sensitività

Focus. I flussi cross-border italiani fra struttura e scarsità dell’offerta europea
Focus. Il ruolo delle nuove risorse nel MSD
Appendice 1. Tabella di sintesi degli scenari

Energy Outlook n. 8 - Anno III

Pubblicato il: 29-06-2018

In questo numero: Executive summary 1. Scenario macroeconomico e commodity

  • L’economia in bilico
  • Le previsioni
  • Il petrolio si rafforza, soprattutto sul breve
  • Riprende sostenuta la salita dei prezzi del carbone
2. Outlook per il mercato gas
  • Mercato europeo: la riduzione della flessibilità incide sui prezzi
  • Box 2.1. Ancora aperta la diatriba Russia-Ucraina, incertezze sul Nord Stream2
  • Mercato italiano: domanda in riduzione, petrolio e GNL incidono sui prezzi al PSV
  • Box 2.2. Riviste al ribasso le previsioni del costo logistico
3. Outlook per il mercato elettrico
  • PUN in aumento nel 2018, aumentano i costi per i termoelettrici
  • Il dettaglio della previsione per mese, fascia e zona
  • L’economia sostiene i consumi, la produzione idroelettrica ridisegna il mix di generazione
4. Analisi di sensitività
  • Box 4.1. Potenziali rischi stagionali

Approfondimento 1. Bacino orientale del Mediterraneo: risorse di gas, progetti di esportazione e impatti per l’Italia
Approfondimento 2. Emission Trading Scheme: verso un riequilibrio del mercato
  • Box A2.1. Lo switching carbone/gas guida i prezzi ETS

Approfondimento 3. Estate 2018: sistema elettrico europeo adeguato anche in condizioni critiche
Appendice 1. Tabella di sintesi degli scenari

Energy Outlook n. 7 - Anno III

Pubblicato il: 12-03-2018

In questo numero: EXECUTIVE SUMMARY 1.SCENARIO MACROECONOMICO E COMMODITY

  • 2017 in ripresa, crescita all’1.5%
  • Le prospettive del mercato del lavoro
  • Petrolio verso un riequilibrio
  • Box 1. Il fracklog, la strategia per attendere prezzi migliori
  • Carbone mosso dalle policy cinesi
  • La riforma ETS accolta con segnali positivi dal mercato
  • 2.OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
    • Mercato europeo: pesano le incertezze sulla produzione
    • Nel mercato italiano domanda termoelettrica in riduzione
    • Il prezzo del gas in Italia
    3.OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
    • Mercato italiano: PUN in forte aumento nel 2017
    • I fondamentali del mercato elettrico
    4.ANALISI DI SENSITIVITA'
    Approfondimento 1. Algeria: nuovi progetti e strategie di esportazione
    Approfondimento 2. GNL globale: verso un mercato bilanciato?
    Approfondimento 3. Sicurezza e adeguatezza nel sistema elettrico nel 2018
    Approfondimento 4. I costi delle tecnologie rinnovabili
    APPENDICE 1 - Tabella di sintesi scenario Reference

    Energy Outlook n.3 - Anno I

    Pubblicato il: 28-10-2016

    In questo numero: EXECUTIVE SUMMARY 1. SCENARIO MACROECONOMICO E MERCATO DEL PETROLIO

    • Lo stato dell’economia italiana
    • Il mercato del petrolio
    • Scenario 2016-2017
    2. OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
    • Il mercato europeo
    • Il mercato italiano
    • Box. Occhi puntati sul Mediterraneo? REF-E risponde con l’L-MED Index!
    3. OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
    • Il PUN e le sue componenti
    • ll bilancio elettrico
    • Il dettaglio della previsione 2016 per mese, fascia e zona
    4. ANALISI DI SENSITIVITA'
    5. IMPATTO DELLA FLESSIBILITA' DELLA DOMANDA GAS TERMOELETTRICA SUI COSTI DI APPROVVIGIONAMENTO DELLA CAPACITA'
    6. MERCATO EUROPEO: RISCHI E OPPORTUNITÀ PER L’ITALIA NEL 2017
    APPENDICE 1 - Tabella di sintesi scenario reference
    APPENDICE 2 - PERFORMANCE DELLE PREVISIONI DI PREZZO ELETTRICO DI BREVE TERMINE

    Energy Outlook n.2 - Anno I

    Pubblicato il: 23-06-2016

    In questo numero: EXECUTIVE SUMMARY 1. MERCATO DEL PETROLIO E SCENARIO MACROECONOMICO

    • Petrolio
    • Economia mondiale ed europea
    • Box 1. La politica dell’Opec negli ultimi anni
    • Economia italiana
    • Scenari 2016-2017
    2. OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
    • La domanda: poche illusioni dai recenti aumenti
    • l’offerta: poco GNL e più gas algerino
    • Produzione gas algerina - turning point?
    • I prezzi: GNL marginale
    3. OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
    • Il PUN e le sue componenti
    • ll bilancio elettrico
    • Il dettaglio della previsione 2016 per mese, fascia e zona
    • Box 2. Andamento recente dei prezzi zonali
    4. SENSITIVITA' 5. I DRIVER DELLE EMISSIONI DI CARBONIO
    • I risultati dell’UE e dell’Italia nel 2015
    6. L’IMPATTO SUL PUN DELLA GESTIONE AMMINISTRATA IN SICILIA
    • L’accuratezza del modello utilizzato
    APPENDICE 1 - Tabella di sintesi scenario reference APPENDICE 2 - Infrastrutture gas APPENDICE 3 - Analisi di accuratezza delle previsioni REF-E per il 2015

    Energy Outlook n. 1 - Anno I

    Pubblicato il: 25-02-2016

    In questo numero: EXECUTIVE SUMMARY
    I DRIVER DI MERCATO E I PRINCIPALI FATTORI DI RISCHIO

    • Scenario macroeconomico e prezzo del petrolio
    • Ulteriori fattori di rischio
    CAPITOLO 1. OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
    • I costi di produzione
    • I fondamentali di domanda e offerta
    • L’impatto dell’economia e delle variabili regolatorie
    • Il dettaglio delle previsioni per mese, fascia e zona
    CAPITOLO 2 - OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
    • La domanda
    • L’offerta
    • I prezzi
    APPROFONDIMENTO 1 - Scenari alternativi di Brent e condizioni macroeconomiche
    APPROFONDIMENTO 2 - Lo sviluppo della generazione rinnovabile e la variabilità nella producibilità delle fonti
    APPROFONDIMENTO 3 - Il contatore GSE e le prospettive di sviluppo di nuova capacità incentivata
    APPROFONDIMENTO 4 - Impatto su PUN e costi di generazione della riforma del conferimento della capacità di trasporto gas
    APPENDICE I - TABELLE DI SINTESI
    APPENDICE 2 - INFRASTRUTTURE GAS

    Energy Outlook n.1 - Anno I

    Pubblicato il: 25-02-2016

    In questo numero: EXECUTIVE SUMMARY
    I DRIVER DI MERCATO E I PRINCIPALI FATTORI DI RISCHIO

    • Scenario macroeconomico e prezzo del petrolio
    • Ulteriori fattori di rischio
    CAPITOLO 1. OUTLOOK PER IL MERCATO ELETTRICO
    • I costi di produzione
    • I fondamentali di domanda e offerta
    • L’impatto dell’economia e delle variabili regolatorie
    • Il dettaglio delle previsioni per mese, fascia e zona
    CAPITOLO 2 - OUTLOOK PER IL MERCATO GAS
    • La domanda
    • L’offerta
    • I prezzi
    APPROFONDIMENTO 1 - Scenari alternativi di Brent e condizioni macroeconomiche
    APPROFONDIMENTO 2 - Lo sviluppo della generazione rinnovabile e la variabilità nella producibilità delle fonti
    APPROFONDIMENTO 3 - Il contatore GSE e le prospettive di sviluppo di nuova capacità incentivata
    APPROFONDIMENTO 4 - Impatto su PUN e costi di generazione della riforma del conferimento della capacità di trasporto gas
    APPENDICE I - TABELLE DI SINTESI
    APPENDICE 2 - INFRASTRUTTURE GAS

    Natural Gas Outlook - Anno VII - Numero 12 - Novembre 2015

    Pubblicato il: 10-11-2015

    In questo numero: Previsioni

    • Domanda. Lo scenario macroeconomico in ripresa dovrebbe stimolare l’aumento della domanda gas, che rimarrebbe comunque sotto i 70 Gmc. Il contributo del settore termoelettrico è modesto ma la crescente volatilità delle importazioni elettriche, output idroelettrico e temperature allarga la forbice di previsione..
    • Offerta. L’eventuale entrata di Snam Rete Gas nell’azionariato di TAP potrebbe velocizzare i lavori, ma la soluzione delle dispute locali sembra ancora lontana. Nel frattempo la prospettiva di un nuovo hub del gas per l’Europa sembra spostarsi a Nord.
    • Prezzi Nei prossimi mesi eccesso di offerta e domanda stagnante possono aggravare ulteriormente la riduzione dei prezzi al PSV e al TTF, rendendo improbabili spike, anche con basse temperature invernali. Nemmeno le ipotesi più ottimistiche di ripresa del Brent potranno sostenere le quotazioni prima dell’estate 2016.
    Approfondimenti 1. Il pricing del gas sul mercato retail: sempre più hub indexation e prezzo fisso 2. Biometano: una nuova risorsa nazionale 3. Nuove infrastrutture

    Natural Gas Outlook - Anno VII - Numero 11 - Giugno 2015

    Pubblicato il: 29-06-2015

    In questo numero: Previsioni

    • Domanda. Nonostante condizioni meteo più vicine alla media, la domanda dell’AT14 rimane debole (crescita inferiore al 2% su questo anno termico) anche se il trend di ripresa, guidato prevalentemente da temperature e piovosità, potrebbe riportare i consumi vicini ai 70 Gmc per il prossimo anno termico.
    • Offerta. Il governo ha preso la decisione finale sul TAP, propedeutica all’autorizzazione unica. Continua invece lo stallo degli iter autorizzativi per i progetti di stoccaggio in attesa di capire gli effetti della delibera che definisce gli incentivi per lo sviluppo di ulteriori prestazioni di capacità di punta.
    • Prezzi. Si prospetta uno scenario di mercato “del compratore”: alti livelli di scorte, prezzo di importazione in calo, maggiore disponibilità di GNL in Europa e fine delle tensioni sull’import russo porterebbero i prezzi sotto i 24 €cent/mc nel AT15. Il PSV dovrebbe allinearsi maggiormente ai mercati esteri per effetto dello spostamento a valle degli oneri all’entry e dell’applicazione dei codici di rete europei.
    Approfondimenti 1. Stoccaggio e sicurezza dell’offerta 2. Il nuovo modello di bilanciamento europeo: presupposti e rischi 3. Nuove infrastrutture