Pubblicazioni

Ricerca tra le pubblicazioni di REF-E

Home  » Pubblicazioni

Download e ricerca delle pubblicazioni

 

Comunicato Stampa ITEC, Luglio 2015

Pubblicato il: 02-07-2015
Comunicato Stampa

Comunicato Stampa ITEC12, Luglio 2015

Pubblicato il: 02-07-2015
Comunicato Stampa

Indice Magi mese di Luglio 2015

Pubblicato il: 02-07-2015
Comunicato stampa

Magi Index value of July 2015

Pubblicato il: 02-07-2015
Press release

WACC Seminario - Presentazione

Pubblicato il: 01-07-2015
Il 26 Giugno 2015 si è tenuta la Giornata di discussione dell’Osservatorio Energia su “Prime considerazione sul DCO 275/2015: criteri per la determinazione del WACC” a Milano presso Palazzo Federchimica - Sala E Scarica il documento

Newsletter Osservatorio Energia Anno XVII n. 189

Pubblicato il: 01-07-2015

In questo numero: Energie rinnovabili e clima

  • il nuovo decreto di incentivazione delle rinnovabili. Le tariffe e i contingenti rivisti al ribasso confermano la strada verso il phase-out degli incentivi, ancora margini nelle aste per gli eolici.
  • Market news. I prezzi della CO2 rimangono stabili mentre prosegue il processo di negoziazione internazionale in vista della COP di Parigi di fine anno.
Mercato elettrico
  • Le prospettive per il mercato retail dell’energia elettrica. L’analisi della struttura del mercato e delle offerte consente un cauto ottimismo sul funzionamento atteso del mercato, una volta che questo sarà pienamente liberalizzato, ma occorrerà vigilare sulla condotta commerciale.
  • Codice di rete del trasporto elettrico: effetti su equilibrio finanziario e merito creditizio. L’approvazione del codice di rete-tipo non ferma il dibattito sulle condizioni contrattuali del servizio di trasporto. Le garanzie contrattuali restano l’aspetto più controverso della materia.
  • Market news. La domanda elettrica ritorna in calo, ma la crescita del termoelettrico non si ferma grazie alla riduzione di import e idroelettrico. La saturazione della capacità di interconnessione con l’estero, ridotta per motivi di sicurezza, sostiene il premio rispetto ai mercati confinanti, nonostante in Francia e Germania gli aumenti del prezzo elettrico siano più consistenti che in Italia.
Imprese e istituzioni
  • Una revisione globale del WACC: quali possibili effetti? Risk free sovranazionale, introduzione del rischio paese e tassi reali: le nuove regole saranno in grado di compensare gli effetti della caduta dei tassi?
Gas naturale
  • Market news. I consumi frenano, non più sostenuti dall’effetto temperature, e le importazioni aumentano per sostenere abbondanti immissioni in stoccaggio, che portano la giacenza a maggio vicina ai livelli record del 2014. Il riempimento degli stoccaggi è incentivato dall’attesa stabilizzazione del costo di approvvigionamento, che riguarda sia i contratti indicizzati al petrolio sia quelli, sempre più rilevanti, indicizzati alle quotazioni spot.
Indice Itec Progetto Magi

Previsivo Osservatorio Energia Anno XII n. 35

Pubblicato il: 30-06-2015

In questo numero:

  • Executive summary
  • Scenario 2015: incertezza sulla domanda, attese confermate su combustibili e rinnovabili. Gli impianti termoelettrici dovranno affrontare livelli di competitività maggiori rispetto a quelli attesi a febbraio, data la revisione al ribasso della previsione di domanda elettrica, che incorpora una riduzione dell’intensità elettrica ulteriore rispetto a quella 2014. a parità di altre condizioni di scenario, le attese di PUN sono sostanzialmente confermate.
  • Approfondimento 1 - Volatilità e incertezza nella previsione della domanda. Temperature miti e stagnazione economica potrebbero portare la domanda al di sotto del livello 2014. Lo sviluppo della generazione distribuita porta a revisioni sempre più consistenti dei dati preconsuntivi di domanda da parte di terna, rendendo sempre più difficile la previsione.
  • Approfondimento 2 - Evoluzione degli scambi sulle frontiere nord dall’introduzione del market coupling. l’avvio del market coupling ha efficientato lo sfruttamento della capacità assegnata da Terna ma a determinare i livelli di import la NTC assegnata.
  • Approfondimento 3 - L’impatto della net transfer capacity sui costi di sistema. La riduzione preventiva delle NTC in import sulla frontiera Nord risulta efficiente dal punto di vista della sicurezza di sistema.
  • Approfondimento 4 - La dinamica della generazione distribuita e l’impatto sulla domanda contendibile. Dopo la fine del conto energia, lo sviluppo del parco di generazione distribuita ha rallentato, per cui la sottrazione di domanda contendibile a mercato dovuta a questi impianti, sembra oggi stabilizzarsi.
  • Appendice. Analisi di accuratezza delle previsioni di medio termine di REF-E
  • >

Natural Gas Outlook - Anno VII - Numero 11 - Giugno 2015

Pubblicato il: 29-06-2015

In questo numero: Previsioni

  • Domanda. Nonostante condizioni meteo più vicine alla media, la domanda dell’AT14 rimane debole (crescita inferiore al 2% su questo anno termico) anche se il trend di ripresa, guidato prevalentemente da temperature e piovosità, potrebbe riportare i consumi vicini ai 70 Gmc per il prossimo anno termico.
  • Offerta. Il governo ha preso la decisione finale sul TAP, propedeutica all’autorizzazione unica. Continua invece lo stallo degli iter autorizzativi per i progetti di stoccaggio in attesa di capire gli effetti della delibera che definisce gli incentivi per lo sviluppo di ulteriori prestazioni di capacità di punta.
  • Prezzi. Si prospetta uno scenario di mercato “del compratore”: alti livelli di scorte, prezzo di importazione in calo, maggiore disponibilità di GNL in Europa e fine delle tensioni sull’import russo porterebbero i prezzi sotto i 24 €cent/mc nel AT15. Il PSV dovrebbe allinearsi maggiormente ai mercati esteri per effetto dello spostamento a valle degli oneri all’entry e dell’applicazione dei codici di rete europei.
Approfondimenti 1. Stoccaggio e sicurezza dell’offerta 2. Il nuovo modello di bilanciamento europeo: presupposti e rischi 3. Nuove infrastrutture