Expertise

Scenari REF-E

Home  » Expertise  » Scenari REF-E

Scenario REF-E: aggiornamento di Novembre 2018

L’aggiornamento di novembre degli scenari REF-E - che sono costruiti attorno a tre ipotesi alternative di equilibrio del mercato energetico, coerenti al loro interno e differenziate da diverse spinte alla decarbonizzazione - approfondisce l’impatto della volatilità di breve, alimentata dalle crescenti tensioni geopolitiche, sui pattern di medio periodo. Assegniamo in questo contesto una probabilità più elevata al realizzarsi di fattori di rialzo dei prezzi piuttosto che al contrario, anche se l’impatto delle condizioni meteorologiche sugli equilibri di mercato è sempre più elevato e imprevedibile. Di seguito le tendenze più rilevanti.

  • Il prezzo del GNL asiatico si afferma come il driver principale del mercato gas europeo, mercato che difficilmente supererà a breve la condizione di scarsità, alimentata dalla contrazione della produzione interna e dalla crescita della domanda del termoelettrico.
  • Le politiche sull’ETS - Market Stability Reserve in particolare - hanno successo nel riequilibrare il mercato della CO2, che esprime un prezzo in linea con quello che, nel medio, garantisce lo switch tra gas e carbone, nel lungo consente lo sviluppo delle tecnologie di stoccaggio.
  • Il prezzo dell’energia elettrica in Italia continua a essere guidato dai costi di gas e CO2, ma la progressiva diminuzione dell’import, l’elettrificazione dei consumi, la domanda di sicurezza portano a un ritorno dello spark spread su livelli positivi e superiori a quelli attuali.
  • La redditività degli investimenti in nuove tecnologie (in particolare delle combinazioni di rinnovabili con batterie) è garantita in tutti gli scenari e captured price per le rinnovabili altamente penalizzati rispetto ai baseload in caso di maggior penetrazione delle rinnovabili, redditività che tuttavia continua a essere vincolata alle scelte di policy e regolatorie e alla loro capacità di valorizzare il contributo di flessibilità di queste fonti.

Lo scenario Elfo++ è fruibile anche tramite Web App!


Gli scenari REF-E sono studi di mercato completi, elaborati quadrimestralmente, che prospettano l’evoluzione del mercato elettrico italiano con orizzonte al 2040. La documentazione che li accompagna mette il lettore nelle condizioni di approfondire le assunzioni metodologiche e la conoscenza dei principali risultati presentati. In particolare, gli scenari evidenziano:

  • i prezzi dei combustibili
  • la domanda di energia elettrica
  • lo sviluppo della rete di trasmissione
  • la capacità di produzione da fonti rinnovabili
  • la generazione termoelettrica
  • la strategia di mercato
  • la sicurezza e adeguatezza del sistema
Gli scenari REF-E nascono dalla conoscenza profonda e accurata delle esigenze di visione strategica di chi opera sui mercati energetici, sono prodotti informativi ricchi, dettagliati e solidi, in grado di rispondere in modo completo ed efficiente alle esigenze di chi li utilizza.

Contattaci per saperne di più.