ITEC/REF-E

Il costo medio variabile del parco termoelettrico italiano

Home

Gli indici di costo termoelettrico di REF-E

ITEC/REF-E e ITEC12/REF-E rappresentano il costo medio variabile del parco termoelettrico italiano.



Scarica i dati in forma tabellare

 

REF-E rispondendo alle esigenze manifestate dagli operatori del mercato elettrico ha elaborato due indici di costo variabile medio del parco termoelettrico in Italia riflettendo rispettivamente le condizioni di mercato al 2004 (ITEC/REF-E) e al 2012 (ITEC12/REF-E).

ITEC/REF-E e ITEC12/REF-E sono indici:

- semplici&liquidi: utilizzano pochi combustibili e con elevati volumi di contrattazione sui mercati forward/future

- rappresentativi dei costi: il livello degli indici è una stima aggiornata dei costi medi variabili della produzione termoelettrica italiana e della produzione delle centrali a gas

- trasparenti: le formule complete degli indici sono pubbliche, previa registrazione

Scarica le formule



REF-E s'impegna a mantenere la formula di ITEC nella sua struttura attuale fino al 31 dicembre 2017.

A partire dal valore mensile consuntivo di gennaio 2017 viene modificato il riferimento del tasso di cambio $/€ nelle formule di ITEC12/REF-E e di ITEC/REF-E: i valori giornalieri del tasso di cambio $/€ rilevati dalla Banca Centrale Europea saranno sostituiti dai valori giornalieri del tasso di cambio $/€ rilevati da Thomson Reuters (Euro/US Dollar FX Spot Rate - Thomson Reuters).

Il Sole24ore pubblica giornalmente il valore di consuntivo di ITEC/REF-E,  ITECccgt/REF-E e ITEC12/REF-E per il mese in corso e i valori forward dei tre indici per i due mesi successivi. Settimanalmente su Quotidiano energia viene pubblicato un aggiornamento di ITEC/REF-E e ITEC12/REF-E con le attese del mercato forward per il mese successivo.


Aggiornamenti precedenti delle formule
Dal 1 luglio 2008 le quotazioni del gasolio 0.2%S Rotterdam FOB Barges, sono state sostituite da quelle del gasolio 0.1%S Rotterdam FOB Barges.

Dal 1 novembre 2010 le quotazioni settimanali del carbone CIF ARA CIM, sono state sostituite dalla media mensile, pubblicata da Platts, delle quotazioni giornaliere del carbone.